Home Denti Mal Di Denti

Mal Di Denti

27 min read
0
9

Mal di denti Panoramica

mal-di-denti

Mal di denti o un dente può essere spesso causato quando il coraggio di un dente è irritato, ma ci sono molte altre cause di mal di denti. Infezione dentale, malattia di gomma, placca, carie, lesioni, denti rotti, otturazioni o corone mal posizionati, disturbi mancanza o perdite otturazioni o corone, o la perdita di un dente (compreso estrazioni dentarie), dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM), e ostruttiva del sonno apnea sono tutte le cause più comuni di mal di denti. Ci sono casi, tuttavia, dove il dolore proveniente dall’esterno dell’area dentale propaga dalla bocca, dando l’impressione di dolore dente. Questo accade spesso quando si verifica un problema con la mandibola (temporo-mandibolare o ATM), le orecchie, dei nervi, dei seni, e / o dei muscoli. Di tanto in tanto, problemi di cuore può dare la sensazione di dolore dente.

Si può prevenire la maggior parte dei problemi dentali da filo interdentale, spazzolatura, e l’utilizzo di molti prodotti diversi, come ad esempio xylitol- e risciacqui a base di fluoruro e dentifricio, e avere denti puliti professionalmente su un programma normale. Il dentista può applicare sigillanti, vernici e fluoro, che sono particolarmente importanti nei bambini, ma possono anche essere utili per gli adulti e gli anziani, anche.

Le cause Mal di denti

relieve-toothache-1

Toothaches verificano da infiammazione della porzione centrale del dente chiamato polpa. La polpa contiene terminazioni nervose che sono molto sensibili al dolore. L’infiammazione alla polpa, o pulpite, può essere causato da carie, traumi e infezioni.

Sintomi mal di denti e segni

8-year-old girl with a bandage around her face as if she has got a toothache

Mal di denti e la mascella sono lamentele comuni. Non è insolito per uno a sentire dolore lieve dalla pressione e l’esposizione a caldo oa freddo al dente. Tuttavia, se il dolore è grave e persiste per più di 15 secondi dopo l’esposizione pressione o la temperatura, allora questo potrebbe essere un’indicazione di un problema più serio. Se vi è una grave infiammazione del dente, il dolore può irradiare alla guancia, l’orecchio, o la mandibola. I segni e sintomi che possono portare uno a cercare la cura sono i seguenti:

Dolore con masticare

Sensibilità Caldo o freddo

Sanguinamento o scaricare da circa un dente o delle gengive

Gonfiore intorno a un dente o gonfiore della mascella o della guancia

Lesioni o traumi alla zona

Questi segni e sintomi possono talvolta essere associati con carie o malattie gengivali (malattia parodontale). Carie o una zona di rossore intorno linea di gomma del dente possono indicare l’origine del dolore. Se uno rubinetti un dente infetto, può rendere il dolore più intenso. Questo segno può puntare al problema dente, anche se il dente appare normale.

Un mal di denti deve essere differenziata da altre fonti di dolore in faccia. Sinusite, orecchio o mal di gola, o una lesione al articolazione temporo-mandibolare (ATM) che si collega la mandibola al cranio possono essere confusi con il mal di denti. Il dolore da una struttura più profonda (chiamato dolore riferito) può essere passata lungo il nervo e essere sentito in mandibola o dente. Al fine di individuare la fonte del dolore e ottenere sollievo, chiamare il dentista o il medico.

Quando rivolgersi al medico per un mal di denti

Si dovrebbe chiamare il medico o il dentista per un consiglio per le seguenti preoccupazioni:

professionally-treat-a-toothache

Dolore dentale non è alleviato dalla over-the-counter. Anche quando è sollevato, una valutazione dentale può essere utile come il dolore potrebbe essere qualcosa che può essere risolto più facilmente quando trattati in precedenza.
Se si sperimenta dolore più di due giorni dopo un dente è tirato, è possibile che la presa dente non guarisce correttamente. Una condizione nota come “sindrome presa a secco” potrebbe essersi verificata ed il paziente dovrebbe vedere immediatamente un dentista.

Il dolore può essere associata a gonfiore delle gengive, il viso o il paziente può avere lo scarico intorno a un dente. Una febbre è un altro segno di infezione in malattia dentale. Questi segni possono indicare un’infezione circonda il dente, la gengiva, o della mascella (mascellare superiore o inferiore). Febbre e gonfiore possono indicare la presenza di un ascesso. Ascessi dentali possono richiedere antibiotici e apertura chirurgico (drenaggio) della ascesso. Quando si raccomanda questa procedura per essere fatto all’interno del dente (drenaggio endodontico), viene eseguito un “canale radicolare”.

Denti rotti o knock-out purtroppo sono comuni. Salvo associato a lesioni più gravi, il dentista deve essere contattato il più presto possibile. Prima un paziente chiede il trattamento, il rischio di infezione è diminuito e denti hanno una maggiore probabilità di essere salvati. È particolarmente importante che i bambini che hanno danneggiato i denti primaria (bambino denti) essere trattati immediatamente in quanto tali lesioni possono influire denti secondario (denti adulti).

Il dolore può essere presente con l’angolo della mandibola. Se l’apertura della bocca provoca dolore, è probabile che il temporomandibolare (ATM) in comune è stato ferito o infiammata. Ciò può accadere da un infortunio o semplicemente cercando di mangiare qualcosa che è troppo grande. Il dentista può essere in grado di suggerire soluzioni a questo problema.
I denti del giudizio possono causare dolore. Come saggezza denti (molari) uscire, infiammazione della gengiva attorno alla corona scoppiata verifica spesso. Questo può quindi portare a infezioni gengivali. Il dolore di solito si verifica nel terzo molare inferiore e può estendersi alla mascella e l’orecchio. Ci possono essere gonfiore nella zona interessata in modo che la ganascia non può chiudere correttamente. Nei casi più gravi, mal di gola e il pavimento della bocca può rendere difficile da ingoiare.

Ogni storia di traumi, dolore toracico, malattia di cuore, o eruzioni cutanee può suggerire cause di dolore diverso puramente dentale. Quello che sembra essere un mal di denti potrebbe essere un sintomo di un problema sottostante molto più grave. I seguenti sintomi, in collaborazione con il mal di denti o il dolore della mascella indicano che il paziente dovrebbe visitare il medico o il pronto soccorso di un ospedale.

Febbre alta o brividi: questo indica una infezione più diffusa che possono richiedere farmaco più forte di antibiotici per via orale.

Testa o del viso lesioni recenti: Se il paziente mal di testa, vertigini, nausea, vomito, o altri sintomi dopo un infortunio al viso o della bocca, il paziente può avere un più grave infortunio, oltre al pregiudizio dentale.

Un rash facciale: Questo potrebbe essere un’indicazione di una infezione crescente relativa a un dente. Il medico dovrebbe essere in grado di decidere ciò che è appropriato.

Qualsiasi dolore della mascella che si verificano con dolore toracico: Anche se il dolore mascella è più comunemente causata da malattie dentali, è a volte indicato dolore da altre aree. Persone con malattie cardiache, soprattutto le persone che hanno avuto stent posizionati, le persone con diabete, o quelli che hanno avuto un intervento al cuore può avere dolore alla mascella come un sintomo di un attacco di cuore (infarto miocardico) o angina (ischemia). Se il dolore della mascella o dei denti è associata a vertigini, sudorazione, o mancanza di respiro, il paziente dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Difficoltà a deglutire o dolore eccessivo o sanguinamento delle gengive: Se il paziente ha una storia di un sistema immunitario indebolito, diabete, o l’uso di steroidi, sono più suscettibili alle infezioni. Le infezioni possono spesso essere più grave ed estesa o causati da microrganismi insoliti. Infezioni dentali e gengivali nelle persone con queste condizioni possono richiedere un trattamento più aggressivo. Un ascesso può avere bisogno drenante o IV antibiotici, per esempio.

Mal di denti Diagnosi

prima-visita

Una storia medica ed esame fisico di solito indica la diagnosi appropriata. A volte le radiografie, spesso definito come raggi X, possono essere usati insieme ad altri ausili diagnostici. Radiografie panoramiche e fascio conico viste tomografia computerizzata sono utilizzati per valutare ulteriormente i denti e le ossa per tutta la bocca e del cranio. Di tanto in tanto, la valutazione di laboratorio tra cui tracciati ECG del cuore assisterà il medico. Se la causa è qualcosa di diverso da un problema dentale o mascella, il medico può prescrivere farmaci diretti al problema. Se la condizione è più grave, il medico può ammettere il paziente in ospedale per ulteriori cure. Il paziente può essere denominato un dentista per un ulteriore trattamento.

Home Rimedi per mal di denti

Beautiful woman pointing on her perfect white teeth. Isolated on white.

Per il mal di denti

Over-the-counter farmaci per il dolore come il paracetamolo (Tylenol) o ibuprofene (Advil) possono essere utilizzati. Questi dovrebbero essere prese come indicato sulla confezione e tutto il giorno su un programma, mentre il paziente organizza un appuntamento dal dentista.

Evitare cibi molto freddi o caldi, perché questo può peggiorare il dolore.

Un rimedio a casa per alleviare il dolore è quello di mordere un batuffolo di cotone imbevuto di olio di chiodi di garofano. Olio di chiodi di garofano è disponibile nella maggior parte delle farmacie.

Per il dolore mascella

L’aspirina o ibuprofene (Advil, Motrin) possono essere utili per i problemi nell’articolazione della mandibola negli adulti.

Acetaminofene (Tylenol), non l’aspirina, deve essere utilizzato per i bambini e gli adolescenti.

Se il dolore si verifica ogni volta che il paziente si apre la bocca ampiamente, l’articolazione temporo-mandibolare (ATM) può essere la fonte del dolore. Sbadiglio o prendendo un grande boccone di cibo può intensificare il dolore. Un appuntamento con il medico o il dentista vi aiuterà a determinare la causa.

Mal di denti Trattamento

estrazione-dente-1-ok

Nella maggior parte dei casi, il modo migliore per fermare dentale o mascella dolore è inizialmente con farmaci antidolorifici e antibiotici (amoxicillina). Un rinvio ad un dentista per il follow-up di solito è organizzato. In alcuni casi, il medico può provare una iniezione di anestetico locale attorno al dente per il controllo del dolore. Se c’è gonfiore nelle gengive o del viso, o se il paziente ha la febbre, gli antibiotici possono essere prescritti.

Presso l’ufficio del dentista, una pulizia profonda sotto la linea di gomma potrebbe essere necessario e otturazioni può essere richiesto. Altri problemi possono richiedere sostanziali canali radicolari (sigillare la radice del dente) e procedure corona o anche l’estrazione del dente.

Un antibiotico sarà prescritto se una febbre o gonfiore della mandibola è presente. Tali procedure sono generalmente fatti in due fasi, con dolore e infezioni in cura immediatamente e procedure ricostruttive in corso di esecuzione in un secondo tempo (settimane o mesi). Il paziente sarà in grado di tornare al lavoro o la scuola, mentre lui o lei riprende. Dentisti e chirurghi orali possono programmare ulteriori procedure, al momento più opportuno.

Se cause diverse denti o della mascella sono responsabili per il dolore, come ad esempio disfunzioni articolari, infezioni del seno, muscoli o problemi nervosi, la gestione sarà secondo la condizione specifica.

Mal di denti di follow-up

baking-soda-bowl-300x200

Dopo aver lasciato l’ufficio del dentista, continuare a praticare buona cura dei denti, ma essere attenti a non auto-medicare o utilizzare numerosi over-the-counter (OTC) sciacqui orali in quanto possono a volte aggravare o prolungare problemi. Gli appuntamenti di follow-up di routine e tempestive con il dentista può alleviare il dolore dentale più veloce.

Quando il paziente esce dal reparto di emergenza, lui o lei dovrebbe prendere i farmaci prescritti e mantenere i loro appuntamenti di follow-up. Se il paziente ha qualche relativi segni o sintomi, chiamare il medico.

Smettere di fumare può aiutare a migliorare alcune condizioni dentali. Se il paziente ha problemi smettere, parlare con il medico di assistenza.

Prevenzione mal di denti

mal-di-denti (2)

La maggior parte delle persone possono evitare gravi problemi per l’odontoiatria regolare le cure dentistiche. Avere il numero di telefono del dentista facilmente disponibile in caso di emergenza.

Mantenere una dieta sana e pennello e filo interdentale spesso. I batteri prosperano su zucchero raffinato ed amido bisogno di questo per scavare attraverso lo smalto dei denti. Si dovrebbe guardare ciò che mangiano e fare attenzione al cibo che si attacca verso e tra i denti. Abitudini spazzolatura regolari possono essere la chiave per la prevenzione del dolore dente. Lavarsi dopo aver mangiato o l’aggiunta di alimenti che può agire come uno spazzolino da denti naturale dovrebbe essere parte di uno di routine di cura preventiva (pasti finali con un’insalata o mela). Pennello per rimuovere le particelle di cibo usando uno spazzolino morbido con un dentifricio al fluoro come raccomandato dalla American Dental Association. (Xilitolo nel dentifricio o un collutorio aiuterà a ridurre i batteri.) Filo interdentale tra i denti tutti i giorni e spazzolare le gengive per incoraggiare gengive sane. Getti d’acqua sono efficaci a rimuovere particelle intrappolate, ma il filo interdentale denti fa un lavoro più approfondito quando fatto con attenzione.

Prevenire la carie con fluoro e xilitolo. Il fluoro è efficace nel prevenire carie nei bambini. Il fluoro è un elemento naturale e si trova in molti rifornimenti idrici e verdure. Controllare e vedere se l’acqua del rubinetto è fluoro. Se l’acqua non è fluoro, il dentista può prescrivere compresse di fluoro o integratori di fluoro per i bambini di età inferiore ai 10 anni di età. Lo xilitolo è un prodotto naturale di betulle e batteri vedono come una fonte di cibo, proprio come si consumano carboidrati e zuccheri semplici. Tuttavia, i batteri non possono abbattere xilitolo così neutralizza i batteri.

Ci sono altri dentifrici più moderni e gel d’attualità che possono essere inseriti sui denti per aiutare a combattere l’attacco acido dai batteri e aiuta a rimineralizzare danni causati ai denti dai batteri. Questi nuovi tipi di prodotti in genere contengono xilitolo, caseina fosfopeptide (CPP), fosfato di calcio amorfo (ACP), e fluoro.

Si dovrebbe organizzare per avere i denti puliti da un dentista o igienista dentale, almeno due volte l’anno. Questo ha dimostrato di essere efficace nel prevenire sia carie e malattie gengivali. Radiografie dentali possono essere necessari ogni anno per identificare le aree problematiche.

Si dovrebbe tenere il loro ponte o protesi pulita. Il dentista può offrire suggerimenti. Anche se uno non ha tutti i loro denti adulti originali, si possono prevenire nuovi problemi dentali se provano questi suggerimenti di prevenzione.

Indossare una protezione dentale protettivi o copricapo durante la riproduzione di sport per evitare lesioni.

Non fumare. Il fumo di tabacco può peggiorare alcune condizioni dentali.

Loading...
Load More Related Articles
  • Come Sbiancare I Denti

    Come sbiancare i denti Un sorriso luminoso non solo sembra grande, potrebbe migliorare le …
  • Denti Gialli

    Denti gialli Una serie di brillanti denti bianchi spumanti può fare chiunque apparire più …
  • Prodotto Per Sbiancare I Denti

    Scegliere il miglior Sbiancante denti Mellow denti gialli con l’esperto paletta su s…
Load More In Denti
Comments are closed.

Check Also

Come Sbiancare I Denti

Come sbiancare i denti Un sorriso luminoso non solo sembra grande, potrebbe migliorare le …